BANNER
 
181 - La lunga notte dell'odio
Testi: Rita Porretto e Silvia Mericone
Disegni: Nicola Genzianella
Scena: Winter (Iowa)

Pagella del sito:
Trama: @@
Azione: @@@@
Humor: @
Sentimento: @@@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 3,1/5

Frasario

Albi correlati: 79, 116.
Winter è una cittadina dello Iowa dove cinquant'anni prima si scatenò una tempesta che decimò la popolazione. Oggi il fenomeno sta per ripetersi e, trovandosi Winter in una zona d'ombra predisposta allo scatenarsi del Male, c'è il fondato sospetto che si tratti di una tempesta guidata dal Demone Ramingo, pertanto giungono sul posto Harlan e Anyel Zant.
In attesa di affrontare la situazione, Harlan e Anyel consultano l'archivio dei giornali locali in biblioteca, scoprendo il passato di Cathy McDougal, una vecchia malvista dai concittadini, che cinquant'anni prima contribuì a scatenare la tempesta grazie all'odio per la propria famiglia.
182 - Nella Dimensione Nera
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Maurizio Rosenzweig
Scena principale: Dimensione Nera

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@@
Humor: @@
Sentimento: @@@@
Disegni: @@@
Media pesata: 3,6/5

Frasario

Albi correlati: 104, 105, 121, 126, 127, 157, 180, S9, M4.
Nella Dimensione Nera è iniziata la ribellione contro la dittatura dei sacerdoti: Layselan è inviata sulla Terra per contattare, tramite lo Specchio Nero custodito nel Teatro dei Passi perduti, Ryakar, il quale accetta di tornare a combattere accanto al suo amico ed ex collega Ratserk.
Le legioni di Sentinelle Nere sono divise, e c'è ancora chi appoggia i sacerdoti, i quali hanno chiesto l'aiuto dei Demoni della Dimensione Infernale, capeggiati dal Generale Zefon e dal Conte Straygor; in quanto invitati nella Dimensione Nera, la presenza di Demoni di un altro mondo non costituisce una violazione alla Legge dell'Equilibrio, sebbene lo scopo dei seguaci di Nergal è di sostituirsi al potere dei sacerdoti. Occorre quindi che qualcun altro conquisti il potere e a sua volta convochi nella Dimensione Nera gli Amesha: Harlan, Tesla e Kurjak non esitano a gettarsi nella mischia!
183 - Dittatura infernale
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Maurizio Rosenzweig
Scena principale: Dimensione Nera

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@@@
Humor: @@
Sentimento: @@@@
Disegni: @@@
Media pesata: 3,8/5

Frasario

Albi correlati: 2, 44, 157, 174, 182, S9.
Il Conte Straygor tenta inutilmente di coinvolgere nella guerra contro i ribelli nella Dimensione Nera il Maresciallo Vapula, presumendo la sua ira verso Harlan che lo sconfisse fuggendo dalla Scuola Nera. Straygor e il Generale Zefon, quindi organizzano un massacro dei ribelli dei livelli inferiori della città, per scoraggiare la rivolta ma, sebbene alcune spedizioni vadano a segno, nessuno dei Demoni fa ritorno, scontrandosi con squadre guidate da Harlan e Ryakar. Layselan, nel frattempo, assieme a altre donne della sua stirpe, cattura i membri del Collegio Sacerdotale, in modo da costringerli a nominare un nuovo governo affidato ai ribelli, creando di fatto una situazione di stallo che soltanto un duello all'ultimo sangue tra Harlan e Straygor può risolvere.
Mentre il duello tra i due migliori allievi di Vapula ha luogo, con quest'ultimo sceso in campo come arbitro, Zefon attende l'arrivo delle truppe del Principe Alastor, capaci di condurre i Demoni alla vittoria, ma anche di distruggere l'intera Dimensione Nera...
184 - I dimenticati
Testi: Diego Cajelli
Disegni: Fabrizio Russo
Scena principale: Giappone

Pagella del sito:
Trama: @@
Azione: @@@@@
Humor: @@
Sentimento: @@@@@
Disegni: @@@@
Media pesata: 3,1/5

Frasario

Albi correlati: 77, 78.
Kenshin ha bisogno di aiuto: la sua compagna Keiko è stata rapita dagli uomini di Sakiko Utemaru, alla quale uccise il fratello, ponendola a capo del clan. L'omicidio, tuttavia, ha fatto ereditare a Kenshin un dovere che a Ryo era stato trasmesso da suo nonno, e del quale una donna non può farsi carico: sull'isola di Kaze Jima sono stanziati dei soldati invincibili, proprietà della famiglia Utemaru quanto meno dall'epoca del Giappone feudale, soldati/Demoni che ambiscono a essere congedati per terminare la loro secolare quarantena e poter lasciare l'isola... Sakiko è tormentata dal fantasma del nonno affinché congedi tali soldati, sebbene nessuno abbia mai fatto ritorno dall'isola.
Mentre Kenshin sogna Harlan arrulato nell'aviazione giapponese come kamikaze, nel Teatro dei passi perduti di Praga, una penna ha tracciato da sola l'ideogramma del nome di Kenshin: non può essere un caso...
185 - Il segreto di Amber Tremayne
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Mauro Laurenti
Scena principale: Galles

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@
Humor: @@@@
Sentimento: @@@@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 4,1/5

Frasario

Albi correlati: 3, 43, 44, 73, 119.
Harlan fa visita ad Amber Tremayne; è l'occasione per apprendere di più sul Dampyr del passato, il bardo Taliesin, e sulla sua genesi.
A tal proposito, Amber riprende le fila delle vicende narrate ad Harlan in occasione del loro precedente incontro: di come abbandonò il suo regno di Gwynedd per proteggere il proprio figlio, Aurelio Ambrosio, rifugiandosi in un monastero ad Aquileia; di come dovette poi fuggire e raggiungere il fedele Manlio Artorio, cui affidare Ambrosio, nel tentativo di riconciliarsi con la figliastra Severa e consentire ai loro figli di crescere e divenire un giorno i salvatori della Britannia; di come apprese del progetto di vendetta di quest'ultima concependo un Dampyr il cui sangue sarebbe stato letale per la Vampira; di come le Guardiane della Legge sottrassero il neonato Dampyr alla crudele madre...
186 - Taliesin il bardo
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Mauro Laurenti
Scena principale: Britannia

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@
Humor: @@
Sentimento: @@@@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 3,9/5

Frasario

Albi correlati: 43, 44, 119, 154, 185.
Prosegue il racconto di Amber Tremayne (n* 185): il Dampyr adolescente, il cui primo nome era Gwion, fu affidato dalle Guardiane della Legge a un capo locale, Tegid il Calvo, e a sua moglie Keridwen, per nasconderlo tanto a Lord Mordha quanto a Severa. Keridwen, pratica di arti magiche, era in possesso del leggendario calderone di Dagda, appartenuto a uno dei più anziani Maestri della Notte giunto sulla Terra; tramite tale manufatto, Keridwen intendeva rendere il suo primogenito Morfran intelligente e di bell'aspetto, essendo stupido e ripugnante poiché concepito con Afaggdu, una creatura del mondo sotterraneo; durante tale esperimento, Gwion finì nel calderone, apprendendo, grazie alla sua natura, dell'esistenza dei Maestri della Notte, inoltre l'esperimento riuscì soltanto a bruciare il volto di Morfran. Fuggito in preda allo shock, Gwion si ritrovò nel regno di Cantrer Gwaelod, dove fu preso sotto la protezione del signore di quel paese, Elffin, che lo ribattezzò Taliesin. Fu lì che Amber lo incontrò, aiutandolo a completare il suo "apprendistato" da Dampyr.
Nel frattempo Severa, sulle tracce di Gwion, aveva raggiunto Keridwen, apprendendo da lei la possibile unione con creature del mondo sotterraneo, ottenendo nuovi poteri e una vita pressoché illimitata; saputo ciò, fece rovine della dimora che aveva cresciuto suo figlio, portando con sé il calderone di Dagda e sommergendo il regno di Elffin con l'aiuto delle creature dell'Annwn. Inutile fu, in quell'occasione, l'intervento di Amber e delle persone care che avevo messo al sicuro nella Terra dei Sidhe: Manlio Artorio, Aurelio Ambrosio e Artos.
187 - Dartmoor
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Fabiano Ambu
Scena: brughiera di Dartmoor (Gran Bretagna)

Pagella del sito:
Trama: @@@
Azione: @@@@
Humor: @@
Sentimento: @@@@
Disegni: @@@
Media pesata: 3,2/5

Frasario

Albi correlati: 86, 177, 178, 179.
Durante uno dei suoi consueti "Ghost Tour", Maud Nightingale intrattiene i suoi clienti in una locanda nella brughiera di Dartomoor, esponendo loro i vari misteri di quella regione: detenuti evasi dal vicino carcere di Princetown e svaniti nel nulla, una misteriosa bestia che ulula nella nebbia, un cottage fantasma che appare in luoghi sempre diversi della brughiera... In quei momenti viene diffusa la notizia che Aiken, un molestatore, è evaso da Princetown.
Nella brughiera, Harlan e Kurjak sono sulle tracce della famigerata Bestia di Dartmoor, mentre i poliziotti del carcere sono a caccia di Aiken. Quando Scotland Yard scopre cadaveri occultati nel giardino di casa di Aiken, invia suoi agenti a Dartmoor, tra i quali Simon Fane e il suo collega Cartwright: è Fane a imbattersi, grazie alle proprie facoltà, nel cottage fantasma, in realtà un mezzo per muoversi nel Multivero, usato dai Cacciatori di Dartmoor, alieni di un'altra dimensione soliti usare gli umani colpevoli di omicidi per nutrirsene, e sulla loro lista, più che Aiken (fatto evadere da loro) ci sono Cartwright, Harlan e Kurjak!
188 - Il marchio giallo di Carcosa
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Marco Santucci
Scena principale: Parigi (Francia)

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@
Humor: @
Sentimento: @@@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 3,8/5

Frasario

Albi correlati: 48, 82, 130, 158, 159, 168, 176, 178, 187.
La mitica, inquietante citta di Carcosa, presunto frutto della fantasia letteraria, sembra irrompere con prepotenza nella vita di Harlan: negli archivi del Teatro di Caleb Lost spunta un vecchio filmato nel quale un americano appare all'improvviso vicino Chernobyl dopo la tragedia nucleare; Angèlique Marais sogna Monsieur Mathis (n° 158) che le chiede aiuto e una creatura orrenda che le chiede conto del "segno giallo" di Carcosa; a New York sta per andare in scena una rappresentazione teatrale del "Re in Giallo", poema che porta alla follia chi lo legge...
Harlan e Kurjak scendono in campo, rispettivamente a Parigi e a New York, temendo inizialmente un ritorno di Sho-Huan, ma quando Angèlique scompare nel nulla durante il sonno, i sospetti cadono su Mandhur, quindi il Dampyr ha bisogno dell'aiuto di Ann Jurging, Mulawa ed Eishet Zenumium. Intanto Kurjak s'imbatte nella setta di Kuen-Yuin, intenzionati a richiamare i Grandi Antichi...
189 - La casa degli specchi
Testi: Claudio Falco
Disegni: Alessio Fortunato
Scena principale: Casa degli specchi

Pagella del sito:
Trama: @@@
Azione: @@
Humor: @@
Sentimento: @@@
Disegni: @@@@
Media pesata: 2,9/5

Frasario

Albi correlati: 148, 162, 178, 183, S9.
Mentre sta raggiungendo Hanneke a Gand, Harlan salva una ragazza, Amanda, da due malintenzionati; la ragazza riesce a persuaderlo ad accompagnarlo ad Aquisgrana e quindi a casa propria.
La casa, in realtà, è un limbo che collega la dimensione reale con le illusioni create da una creatura aliena catturata e soggiogata da Nergal, e la stessa Amanda altri non è che Meridiana; fallito il tentativo primario di Nergal di carpire al Dampyr l'ubicazione del nascondiglio di Charles Moore per assogettarlo a sé, il suo nuovo piano costringe Harlan e Meridiana ad allearsi per non restare entrambi prigionieri della "casa degli specchi".
190 - L'ombra di Tziao-Min
Testi: Claudio Falco
Disegni: Silvia Califano
Scena principale: Cambogia

Pagella del sito:
Trama: @@
Azione: @@@@@
Humor: @@@@
Sentimento: @@
Disegni: @@@@
Media pesata: 3,2/5

Frasario

Albi correlati: 92, M1, S3, S11.
Durante la caccia al Maestro della Notte Tziao-Min, il cui nome era già stato incrociato anni prima (Maxi n° 1), Harlan è inquieto poiché si accorge di rivivere uno dei futuri possibili profetizzatigli dal Libro del Tempo Perduto (Speciale n° 11), e in tal senso teme la morte di Kurjak; il soldato effettivamente resta colpito in pieno da una pallottola ma si salva poiché il colpo si ferma su un caricatore di riserva.
Superato tale timore, la pista conduce i cacciatori di Vampiri a un potente narcotrafficante al servizio di Tziao-Min; quest'ultimo, grazie ai propri informatori, può preparare la trappola per il Dampyr.
Acquista online i racconti dell'orrore di Gaspare Pero