BANNER
 
21 - Transylvanian Express
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Majo
Scena: Transilvania (Romania)

Pagella del sito:
Trama: @@@@@
Azione: @@@
Humor: @@@
Sentimento: @@@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 4,3/5

Frasario

Albi correlati: 2, 20.
Dolly McLaine è una scrittrice i cui romanzi hanno un po' troppe assonanze col mondo dei Maestri della Notte: in "Transylvanian Express", in particolare, si narra dell'incontro tra la scaltra spia Sandy O'Sullivan e Draka, entrambi alla ricerca di un'antica arma segreta appartenuta ai Cavalieri Teutonici, originariamente nascosta in una città sepolta dell'Asia centrale ma che, in seguito all'invasione mongola di Gengis Khan, è finita in Transilvania, in una delle Sette città. Il romanzo si conclude con l'alleanza tra Draka, Sally e l'amante di lei Edward Foster, salvato in extremis dal branco di Non-morti di Draka assieme al capitano Brumowsky, un asso dell'aviazione austro-ungarica.
Tra una pagina e l'altra del romanzo, Harlan sogna le tre "zie" che l'hanno allevato da piccolo, le quali gli svelano, in chiave onirica, di avere egli scelto da sè il proprio destino, preferendo il Bene al Male. Tesla, invece, smaschera due membri dei "Lupi Azzurri", un'associazione estremista tedesca, radicata in Gengis Khan, evidentemente anch'essa sulla pista dell'arma segreta dei Cavalieri Teutonici.
22 - Il segreto delle Sette Città
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Majo
Scena: Transilvania (Romania)

Pagella del sito:
Trama: @@@@@
Azione: @@@
Humor: @@
Sentimento: @@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 4,0/5

Frasario

Albi correlati: 1, 21.
La doppia ricerca di Draka e dell'arma segreta dei Cavalieri Teutonici porta Harlan, Kurjak e Tesla a fronteggiare i "Lupi Azzurri" i quali, capeggiati dal crudele Lester De Vere, riescono a catturare e torturare Tesla mentre cercano di eliminare a tutti i costi Harlan e Kurjak. In loro soccorso interviene Brumowsky (n° 21), che Draka aveva salvato da morte certa rendendolo Vampiro.
Raggiunta la Chiesa Nera, i "Lupi", portando con sè Harlan fatto prigioniero, individuano l'arma dei Cavalieri Teutonici, un elmo capace di trasformare a livello molecolare l'organismo di chi lo indossa, rendendolo al tempo stesso immortale; scatta la trappola di Draka, il cui intento era sbarazzarsi dei "Lupi", e l'ambìto elmo diventa la loro condanna a morte. L'incontro fra Draka e Harlan è quasi epico: il Maestro gli svela di averlo manipolato non per metterne a repentaglio la vita, bensì per poterlo poi incontrare da vicino, e proporgli di unirsi a lui per conoscere il proprio destino; Harlan rifiuta, ma non senza un briciolo d'inspiegabile amarezza.
23 - L'elisir del diavolo
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Nicola Genzianella
Scena: Praga (Repubblica Ceca)

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@
Humor: @@
Sentimento: @@@
Disegni: @@@@
Media pesata: 3,5/5

Frasario

Albi correlati: 5, 12.
Quello che doveva essere un periodo di riposo per Harlan, si trasforma in un incubo a occhi aperti per lui e suoi amici: il dottor Sonderling, con l'aiuto del demone Belyalis, riesce a portare alla luce la metà vampirica del Dampyr, convertendolo al male. Consegnando Harlan a Nergal (n° 12) Sonderling può sciogliere il patto stipulato con lui, vivendo libero e rinunciando a vari poteri acquisiti.
Ben poco possono fare Tesla, Kurjak e Caleb, poiché Harlan, trasformatosi in Maestro della Notte, resta comunque un Dampyr, e quindi immune al suo stesso sangue. Ma Nergal, Sonderling e Beylalis hanno fatto i conti senza l'amico diavolo Nikolaus che, avendo intenzione di sdebitarsi con i suoi amici della "squadra del bene", non esita a mettere lo zampino nelle ambizioni dei cattivi di turno.
24 - La milizia oscura
Testi: Maurizio Colombo
Disegni: Nicola Genzianella
Scena: Medellin (Colombia)

Pagella del sito:
Trama: @@@@@
Azione: @@@@@
Humor: @@@
Sentimento: @@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 4,6/5

Frasario
Ramon Echeverria, detto "El Brujo", è un narcotrafficante sudamericano i cui riti satanici in onore del demone Ixtlàn attraggono un Maestro senza nome, che trasforma lui e alcuni dei suoi uomini in Non-morti, fornendogli i poteri dei Figli della Notte per contrastare i rivali della zona. Bobby Quintana è uno dei pochi poliziotti di Meddelin a non essersi fatto corrompere dalla malvita, e quando tenta di arrestare Otero, uno degli uomini/Non-morti di Echeverria, si salva solo grazie all'intervento di Harlan, recatosi da quelle parti con Tesla e Kurjak per indagare sui rituali di "El Brujo". L'alleanza tra Bobby e il Dampyr è presto stretta, poiché rappresenta un'occasione per far fuori allo stesso tempo sia i narcos che il branco di Ixtlan.
In un avvicendarsi di doppi giochi e sparatorie, Harlan e i suoi sgominano l'intera banda di Echeverria, ma l'astuto Maestro riesce a farla franca.
25 - Incubo fiammingo
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Luca Rossi
Scena: Gand (Belgio)

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@
Humor: @@
Sentimento: @@@@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 3,9/5

Frasario
Adriaen è l'ultimo vivente dei De Kremer, e ha trascorso un'infanzia costellata di scenari di angoscia e mistero, dove il continuo incubo era spezzato dall'amicizia con Thèo e dall'impossibile amore per Marianne, una ragazza che viveva con loro. I De Kremer ospitavano in casa anche il capitano Flanders, che Adriaen ha sempre visto come la causa dell'ambiente oscuro che avvolgeva la sua famiglia. Trascorsi quarant'anni, Adriaen si ritrova con il solo amico Thèo, e tornano alla sua mente antiche visioni e presagi di morte.
E' quando questi presagi divengono realtà, sotto forma di una serie di omicidi accomunati dall'anno di nascita delle vittime, che Harlan, affiancato da Hanneke, un'avvenente agente della Scientifica, inizia a indagare sul misterioso serial killer che si muove come un'ombra gelida e lascia tracce di cera... Cercando di chiarire il mistero, Harlan e Hanneke si ritrovano solo spettatori dei fatti: è Adriaen a trovare la chiave di tutto, sfogliando il diario di bordo del capitano Flanders, cronista dell'ultimo, terrificante, viaggio della Fayence.
26 - Il giardino proibito
Testi: Maurizio Colombo e Alessandro Baggi
Disegni: Alessandro Baggi
Scena: Praga (Repubblica Ceca)

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@
Humor: @@@
Sentimento: @@@
Disegni: @@@@
Media pesata: 3,6/5


Frasario
Intrufolandosi in un caratteristico giardino, Tesla salva dal suo spietato spacciatore un disgraziato cliente, e nello scontro del sangue finisce su una delle tre statue di bronzo situate attorno al portone della casa immersa nel giardino; tale statua prende vita, risvegliando anche le altre due. In principio si trattava di tre negromanti assistenti di Vaclav Aloysius, uno scienziato occultista che aveva popolato il giardino della casa di creature fantastiche cui lui stesso aveva dato vita, sperando così di far felice la sua triste figlia Mara. I tre assistenti, tuttavia, approfittando del laboratorio di Aloysius, avevano iniziato a cercare il segreto della vita sezionando dapprima cadaveri e successivamente gente ancora viva: scoperto l'orrore, Aloysius li cacciò, ed essi si vendicarono uccidendo Mara, scatenando così l'ira del padre scienziato che si rivolse a un demone dalla testa di ratto per ottenere, in cambio della propria anima, la vendetta sui tre negromanti, intrappolati appunto per l'eternità entro corpi di bronzo.
La missione che Caleb affida ad Harlan, Kurjak e Tesla è fermare i tre negromanti redivivi, che hanno ripreso i loro macabri esperimenti; sarà solo scendendo a patti col demone/ratto che il Bene potrà ristabilire la giustizia.
27 - I lupi mannari
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Majo
Scena principale: brughiera di Luneburg (Germania)

Pagella del sito:
Trama: @@@@@
Azione: @@@@
Humor: @
Sentimento: @@@@
Disegni: @@@@@
Media pesata: 4,3/5

Frasario

Albi correlati: 12, 20, 21, 22, 23.
Sfogliando il libro sulla Guerra dei Trent'anni in precedenza rubato da Nikolaus a Caleb (n° 12), Harlan si tuffa nella Germania del XVII° secolo, alla ricerca di notizie su Draka, all'epoca Cavaliere di Roccabruna; apprende la storia di Hans Sturm, del suo servo Rolfie, e del loro ingresso nei Wehrwolfe ("Lupi mannari" o "Difensori-lupo"), contadini che, stanchi di subire violenze e saccheggi da parte degli invasori, costituirono una banda di giustizieri di se stessi. Hans, inizialmente dotato di un senso di fede, non esitò a unirsi ai Wehrwolfe quando un butterato e un guercio gli massacrano la famiglia, lasciandogli soltanto la piccola Roslein.
Caleb rivela ad Harlan che il libro possiede il potere di fargli vedere quelle vicende con gli occhi di Draka, d il Dampyr non esita a intraprendere un vero e proprio viaggio dell'anima nel tempo, rivivendo quindi la storia d'amore di suo padre con Fortunata, l'assassinio di questa da parte dei Wehrwholfe, e la sua promessa di vendetta. Insediati nella fortezza di Schwarze Moor, gli uomini di Sturm respingono l'assalto degli svedesi, ma nulla possono contro il piccolo branco di Draka, giunto poco dopo. Quando Draka sta per compiere la sua vendetta su Sturm e Rolfie, Harlan, dal presente, lo prega di fermarsi, e Draka si ferma! Due Non-morti prendono Roslein e Marika, una zingara amata da Sturm; Marika è accoltellata cercando di difendere Roslein, la quale riconosce nei Non-morti proprio il butterato e il guercio; Draka si propone arbitro di quel duello tra due "Lupi" e due suoi Vampiri, vinto dai primi. Credendo Marika oramai spacciata, Draka ritiene compiuta la propria vendetta, quindi distrugge il suo branco e, rimettendosi i guanti, esce maestosamente di scena.
28 - La banda dei morti viventi
Testi: Mauro Boselli e Maurizio Colombo
Disegni: Maurizio Dotti
Scena: Arizona

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@@
Humor: @@
Sentimento: @@
Disegni: @@@@
Media pesata: 3,6/5

Frasario

Albi correlati: 24.
A New Salvation, in Arizona, si rievoca l'ultima battaglia tra la banda di cacciatori di scalpi capeggiata da Ross Krieger e gli apaches che li giustiziarono; quella notte, gli attori che impersonavano la banda Krieger sono posseduti dagli spiriti degli autentici killer e iniziano la loro opera di vendetta eliminando i discendenti dei loro nemici di allora, sia bianchi che pellirosse. A impedire il loro ritorno avrebbe dovuto provvedere Johnny Young Eagle, pronipote di Delgado, guerriero apache che li uccise cento anni prima e che ne tenne lontane le anime maledette con un rito sciamano; purtroppo Johnny, coinvolto in una rissa, si ritrova in galera e, sebbene riesca a evadere, arriva tardi per rinnovare il rito di Delgado.
Harlan e compagni, in camper sulle tracce di Ixtlàn (n° 24), incontrano Johnny e ne abbracciano la causa, tanto più che il giovane apache è ritenuto dalla polizia locale colpevole dei massacri compiuti dalla banda Krieger. Johnny cerca vanamente l'appoggio di suo cugino Tyree, un pezzo grosso di San Carlos, e quindi della sua ex compagna Charlene, ora fidanzata di Tyree: quest'ultima, dopo aver deriso la storia di Johnny, si ricrede quando due sicari, Matt e Grogan, ingaggiati da un misterioso cliente, lo rapiscono e conducono nella città fantasma di Bad Rocks, storico rifugio di killer, per eliminarlo; tuttavia, l'intervento della banda Krieger che massacra i due sicari, mette Johnny in fuga, grazie anche al sopraggiungere di Harlan e compagni, guidati lì da Charlene. Con non poca difficoltà, Kurjak pilota il camper lontano dai killer a cavallo, e il sangue di Dampyr è innocuo per quei morti viventi...
29 - Arizona killers
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Maurizio Dotti
Scena: Arizona

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@@@
Humor: @@
Sentimento: @@
Disegni: @@@@
Media pesata: 3,8/5

Frasario

Albi correlati: 28.
Mentre la banda Krieger prosegue inarrestabile la propria vendetta (neppure le molotov di Kurjak fermano i 6 zombi in decomposizione), Ken Zanah, un agente apache della polizia tribale, trovandosi innanzi agli occhi il massacro di un'intera squadra di colleghi, decide di indagare per conto proprio. Mentre Harlan e gli altri chiedono l'aiuto spirituale di Padre Eduardo e quello "pratico" di Longhawk, un apache amico di Johnny e Tyree, Charlene scopre che quest'ultimo aveva ingaggiato i due sicari per far fuori Johnny (n° 28), ritenendolo un pericolo per i propri affari corrotti; il nuovo piano di Tyree, di riunire i consiglieri di San Carlos per incastrare Johnny, sfuma con l'arrivo di Krieger e i suoi, che sterminano il Consiglio e rapiscono Tyree e Charlene, torturando lui.
Ken si allea ad Harlan, e la banda di Krieger è attirata nella trappola delle Dancing Stones, dove Tesla e Longhawk salvano i due ostaggi, quindi Kurjak ricorre alla dinamite seppellendo i 6 killer sotto tonnellate di roccia, e Johnny può finalmente rinnovare il rito sciamano che ne impedisce il ritorno, supportato dall'esorcismo compiuto da Padre Eduardo. In seguito alle torture subite, Tyree muore, e Ken propone a Johnny di prenderne l'identità, ora che la banda Krieger ha fatto fuori l'amministrazione corrotta di San Carlos.
30 - Vegas!
Testi: Mauro Boselli
Disegni: Nicola Genzianella
Scena: Las Vegas (Nevada)

Pagella del sito:
Trama: @@@@
Azione: @@@@@
Humor: @@@
Sentimento: @@
Disegni: @@@@
Media pesata: 3,9/5

Frasario

Albi correlati: 24.
I più lussuosi alberghi di Las Vegas sono teatro di allucinanti apparizioni, capaci di tingere di morte e paura le suggestive atmosfere del luogo; Jim Fajella e Lenny Meyer, due detective della zona, faticano a risolvere il mistero, finché la loro strada non s'incrocia con Harlan, Kurjak e Tesla, ancora a caccia di Ixtlàn (n° 24), e convinti che sia il Maestro a produrre le allucinazioni, utilizzando al tempo stesso i suoi Non-morti, con l'intento di rubare il controllo di Vegas al boss Benvenuti. Quest'ultimo, che si avvale della collaborazione dell'avvocato Connor e del killer newyorkese Kravitz, è successore di chi tradì e uccise Benjamin "Bugsy" Siegel, fondatore del "Flamingo", il casinò che fu all'origine della fortuna di Vegas.
"Bugsy", tornato in scena come Non-morto al servizio di Ixtlàn, ottiene vendetta, mentre il Maestro, che acquisisce l'oscuro controllo del territorio, non ha alcuna intenzione di scontrarsi con Harlan, sebbene ne assaggi il suo sangue nel quale sono state provvidenzialmente intinte le pallottole di Fajella, mentre il Dampyr e i suoi sistemano la banda di Lou Death, boss di Harlem assoldato da Ixtlàn.
Acquista online i racconti dell'orrore di Gaspare Pero