ANNUNCIO
L'aggiornamento del "Frasario" non sarà più curato dal sottoscritto dopo il n° 200 della serie mensile, chi volesse redigere tale rubrica può contattarmi via e-mail: gasparepero(chiocciola)gmail.com.
BANNER
 
Le frasi più significative e i dialoghi più accattivanti della serie
 
26 - Il giardino proibito
"Hai una copia dei Manoscritti Phnakotici?" - "Una copia di che?" - "E' un libro maledetto... Ne parla Lovecraf, lo conosci?" - "Sì, ma temo che li abbiano finiti i Manoscritti Phanokotici!" (Ragazza in libreria e Harlan)
"Si può sapere quanti anni hai?" - "Diciotto... e tu?" - "Qualcuno di più..." (Harlan e ragazza in libreria)
"Credete davvero che li troveremo qui?" - "Chi lo sa, a volte le creature del Male sono così stupide!" (Harlan e Tesla)
"Dannato testone... Non griderebbe nemmeno se incontrasse il diavolo!..." - "KURJAK! KURJAAK!" (Kurjak e Harlan)
"E se sparisco senza lasciare traccia?" - "Impossibile, queste cose accadono solo nei fumetti horror!" (Coppia al concerto)
"Non è morto ciò che muore, ratto, ma ciò che non ha mai vissuto. Hai mai vissuto tu?..." - "Io?... Io sono eterno." - "La vita non lo è, è questo che la rende preziosa." (Tesla e Demone Ratto)
 
27 - I lupi mannari
Trent'anni di guerra in Europa... Dev'essere stato un gran bel periodo per i soldati di professione e per i Vampiri... ma un inferno per la povera gente... (Harlan)
Meglio le bestie a questi avvoltoi che si ingrassano con la guerra. (Rolfie)
Ho vissuto nel corpo di mio padre, provando le sue sensazioni. E ho ucciso... e ho bevuto il sangue delle sue vittime... Ma ho anche scoperto che Draka è capace di amore e di amicizia. (Harlan)
Non sei certo tu che puoi togliermi la vita... (Draka)
"Si, sono una ladra! Ho rubato perché avevo fame! E forse molti di quei soldati si sono arruolati per lo stesso motivo... perché avevano fame! E voi li ammazzate, perché lo fate?" - "Per difenderci! Per necessità!" - "Anche loro combattono per necessità! Dov’è la differenza?" - "La differenza c'è... ed è... che questa è casa nostra... Oh, che mal di testa! Questa ragazzina sembra l'avvocato del diavolo!" (Marika e Rolfie)
I morti, Hans! I morti si ribellano! (Rolfie)
"Sono demoni! Blutsauger!" - "Fossero anche angeli vendicatori... noi siamo sempre i Wehrwolfe! E nessuno ci ha mai sconfitto!" (Rolfie e Hans Sturm)
In un'imboscata avete ucciso la mia compagna, una donna che alleviava la mia solitudine! E per questo morirete tutti! Parola di Draka! (Draka)
"Mio padre è un Maestro della Notte! È la stirpe che odiamo, che combattiamo!... Eppure stando dentro di lui, ho provato..." - "Che cosa?" - "Crudeltà, arroganza... Ma anche solitudine, e compassione..." - "Hai iniziato a conoscere tuo padre, Harlan Draka. Ma dovrai conoscerlo meglio, in attesa del momento in cui lo incontrerai di nuovo..."(Harlan e Caleb)
 
28 - La banda dei morti viventi
"Allora ascolta questa... 'Quando un uomo con la pistola...'" - "'...Incontra un uomo col fucile, l'uomo con la pistola è un uomo morto!'... La so, viene da 'Per un pugno di dollari'! Adesso è il mio turno!... 'Quella è la mia bistecca, Valance!'" - "E' la Bibbia!... Il grande John Wayne in 'L'uomo che uccise Liberty Valance', regia di John Ford!... Pensavi di fregarmi?" - "No, ma ci ho provato!" (Kurjak e Harlan)
Ero inchiodato!... Al Capone avrebbe avuto più possibilità di me di scamparla davanti a un giudice! (Johnny Young Eagle)
A proposito del combattere il Male, posso affermare, senza tema di smentita, che noi siamo dei veri professionisti! (Kurjak)
"Tutto è più semplice, con i telefonini! Ma io rimpiango i buoni, vecchi segnali di fumo!" - "Fanatico!" (Kurjak e Tesla)
Io sono un sognatore, mentre ad una ragazza serve un uomo pratico. (Johnny Young Eagle)
"Quelli sono più duri dei Non-morti! Le vostre pallottole speciali non bastano a fermarli, ragazzi!" - "Hai messo il dito sulla piaga, Tesla!... Credo che abbiamo un problema!... Un grossissimo problema!" (Tesla e Kurjak)
 
29 - Arizona killers
"Sei un ribelle nato, eh, Johnny?" - "Mi danno fastidio le ingiustizie!" - "Allora benvenuto nella banda!" (Kurjak e Johnny Young Eagle)
La realtà non è soltanto quella che vediamo! Johnny Young Eagle)
"Al diavolo!" - "Non è un buon momento per evocare il nome del nemico di Dio!" - "Padre Eduardo, per favore!... Risparmiatemi almeno la predica!" (Sceriffo Norris e Padre Eduardo)
Perché gli uomini interessanti devono sempre metterti nei guai? (Mary Ann)
Bella la tua fuoriserie! Mi fai fare un giro... prima che cada a pezzi? (Ragazzo apache)
"E' un miracolo che questo rottame cammini ancora!" - "Solo la carrozzeria è un po' malandata! il resto è a posto!..." - "Già! Voglio sentire quando lo ripeterai al padrone dell'autonoleggio!" (Kurjak e Harlan)
"Non ho detto che il mio piano sia perfetto!" - "Il tuo piano fa decisamente schifo!" (Harlan e Johnny Young Eagle)
 
30 - Vegas!
"E questo sarebbe il deserto del Nevada?" - "No, è l'area metropolitana di Las Vegas. Ormai tutti, in America, vogliono vivere in campagna, avere una stanza con vista... e il loro unico panorama finisce per essere il giardino del vicino di casa!" (Tesla e Harlan)
Perché fingi di aver messo in soffitta il cervello? (Jim Fajella)
"Non andate mai al cinema, detective Fajella?" - "Cerco di vedere solo buoni film. Quelli dove la Polizia mette al fresco i delinquenti e gli imbroglioni... come io avrei dovuto fare con voi!" - "Ma non l'avete fatto. Il che significa che siete davvero un buon detective, Jim Fajella... Perché noi siamo i soli in grado di aiutarvi!" (Harlan e Jim Fajella)
"Voi avete la descrizione del Maestro, di quell'Ixt...?" - "Ixtlàn. Noi non l'abbiamo mai incontrato. Ma sappiamo che è altro, con due occhi magnetici, e ha i capelli lunghi...!" - "E questa sarebbe una descrizione?!" (Jim Fajella e Harlan)
Quei tre mi divertono. Sono tosti. (Ixtlàn)
Spero di non deludere il tuo innato romanticismo, Benjamin! So che pensi ad un'epica sfida tra me e il Dampyr! Ma no, questa sfida non ci sarà!... Altri della mia stirpe hanno voluto provare questo brivido... ma non fa per me. Io chiedo solo di vedere il suo cadavere. (Ixtlàn)
 
31 - Il mare della morte
Magari diventassi cieco! Non dovrei più vedere questo inferno!... E mi ricorderei com'era prima... il mare!... Verde e azzurro, con le onde, il vento, le navi e i pesci! (Rauchan)
Anche tu hai subito il contagio. Ma non morirai come hai visto morire tuo nipote. Grazie a me avrai una morte più rapida e pietosa... Io e il mio destriero abbiamo viaggiato a lungo... e grande è la nostra sete! (Erlik Khan)
"Arno ci ha pregato di non metterci troppo in mostra! E tu vorresti addirittura scatenare una rissa!" - "Bah, era solo un pio desiderio!" (Tesla e Kurjak)
"Ci sono ancora 'globetrotters' che vengono da queste parti per seguire la 'via della seta', sulle orme di Marco Polo... Visitano Bokhara e Samarkanda... ma poi si fermano lì. Da un po' di tempo certe piste non sono sicure... problemi di frontiera con il Kirghizistan, i guerriglieri dell'IMU, il caos in Afghanistan, agenti deviati del servizio segreto uzbeko... e qui al nord non ci viene nessuno! Nessuno che abbia la testa sulle spalle, intendo!" - "A meraviglia!... Sapevo che dove andiamo noi non si può mai stare tranquilli! Ma stavolta si esagera!" (Arno Lotsari e Kurjak)
L'unico, povero, normale figlio di puttana che se si becca una pallottola rischia di restarci secco sono io! (Kurjak)
"Il 'Medical Team' è a Muynak per curare la TBC cronica che ha colpito metà della popolazione... Già che siamo lì, ci occupiamo di altri problemi diffusi... tipo infezioni alle vie respiratorie, dissenteria, disfunzioni renali, tumori, acuta mortalità infantile, gravi emorragie da gravidanza e varie malattie infettive..." - "PESTE E CORNA!" (Arno Lotsari e Kurjak)
Un cimitero di navi come campo di giochi! Pericoloso ma affascinante, essere un bambino a Muynak... e molto problematico per quei bambini, riuscire a diventare adulti in una terra così avvelenata! (Tesla)
"Non... non riesco a sentire le pulsazioni!" - "Non sforzarti, carina. Appartengo a una specie che non ha problemi di cuore!" (Rena Ajralova e Tesla)
"Très bien, mon boche! Molto bene, crucco del mio cuore! Ti autorizzo a trasmettere!" - "Sehr gut, mangiarane di un francese!... Vado con il satellite!" (Rouget e Kurt)
"Se vuoi che il tuo fido compagno d'avventure resti in forma ancora per qualche anno, fatti assegnare da Caleb qualche missione al caldo!" - "In Arizona faceva caldo!" - "Lì anche troppo! Mi riferisco a posti tranquilli come Tahiti, le Maldive, Sharm-El-Sheikh!... Non ci sono Vampiri da quelle parti?" (Kurjak e Harlan)
Volevo provare per una volta l'ebbrezza di essere morta davvero... non soltanto a metà!... Ma in quest'obitorio c'è troppa confusione! (Tesla)
"Ma dobbiamo sempre esagerare?... Chi non è pieno di buchi si è spezzato il collo... e per giunta la jeep è fuori uso! Dovremo continuare a piedi!" - "Il solito brontolone!" (Kurjak e Harlan)
Nessuna pietà per i deboli! Questa è la regola! I più forti sopravvivono per combattere ancora! (Martin De Vere)
 
32 - Gli insaziabili
Proprio come me la immaginavo, la Svizzera! Tranquilla, pulita, ordinata... il genere di posto che non fa per me! (Harlan)
"Mammina... il vento mi ha fatto paura... Posso venire nel lettone?... Anche a te il vento fa paura, Harlan?" - "Sicuro, Ljuba, altrimenti perché sarei qui?" (Ljuba e Harlan)
Prima o poi il demone nero lascerà un segno della sua presenza, in qualche parte del mondo... e quel giorno anche io scenderò in campo con te! Te lo prometto, amico... (Caleb)
 
33 - Sotto il vulcano
"Volete sapere una cosa, Eccellenza? Mi siete simpatico! Non avevo mai incontrato un Vescovo, prima d'ora! Sono tutti come voi?" - "Temo di no. Ma... se siete amici del signor Lost immagino che frequentiate spesso uomini di chiesa!" (Kurjak e Vescovo di Reykjavik)
"Sappiamo ben poco, in realtà, dell'amico Caleb Lost. Né ci teniamo a saperlo... Ci limitiamo a svolgere per lui il lavoro sporco! (Harlan)
"Che diavolo venite a fare a Egilsandur in questa stagione?" - "Fatti nostri..." (Jon Jonnson e Harlan)
Siamo in missione per conto di Dio, come dicevano i Blues Brothers! (Kurjak)
Francamente, con tutto il rispetto per la vostra fede, pastore, ogni uomo ha diritto in credere in ciò che vuole! (Harlan)
"Io dico che una cura alternativa potrebbe farti solo del bene!" - "Harlan! Non mi dirai che tu credi a queste fesserie?" - "Resto di mente aperta. Loro credono al rebirthing e noi ai Vampiri! Come minimo, siamo in parità!" (Harlan e Kurjak)
 
34 - La caverna dei Troll
Io invece trovo strano che tu sia così scettico, essendo quello che sei... un Dampyr! Non spaventarti, uccisore di Vampiri! Sono una mezza strega, è vero, ma non sono onniscente. E ci sono molte cose di te che non conosco... anche se mi piacerebbe scoprirle... (Gudrun Finngadottir)
Fantastico, una volta che trovo una ragazza disponibile... è pazza! (Kurjak)
Sai cosa ti dico? La vostra è una religione affascinante, così mistica e nordica! Quel che fa per me!... Considerami folgorato sulla via dello Snaefellsjökull! Mi converto! (Kurjak)
"Io, Colin Dunson, figlio di Odino, reincarnazione di Bardur, erede di Starkad il maledetto e di Axlar Bjorn l'uccisore..." - "Saresti tutta quella gente li? Eppure davanti a me io vedo un solo imbecille!" (Colin Dunson e Kurjak)
Vi consiglio di non muovervi, ragazzi! Quei costumi da carnevale non fermeranno le mie pallottole! (Harlan)
A volte il compromesso è la decisione più saggia. (Harlan)
 
35 - I cacciatori di fantasmi
"Come tutte le vecchie case, anche questa sarà piena di spifferi! E tu, Maud, cominci ad avere l'età in cui bisogna stare attenti alle correnti d'aria!" - "Mark, ragazzaccio! Va' al diavolo!" (Mark e Maud Nightingale)
I fantasmi come specie protetta? Perché no? In fondo fanno parte delle migliori tradizioni britanniche, come la famiglia reale e l'Union Jack! Per una casa inglese, un vero spettro è un valore immobiliare aggiunto! (Cary Lowett)
I fantasmi sono soggetti piuttosto sfuggenti. (Chad Halloway)
Ricorda di chiamarmi Fred, Nicole!... Farai più in fretta a invocare il mio aiuto, quando uno spettro dalle mani gelide uscirà dal buio e ti afferrerà alla gola! (Fred Richards)
Bisogna utilizzare tutto ciò che la tradizione ci ha tramandato, quando si ha a che fare con l'ignoto! (Fred Richards)
Spesso i "fantasmi" sono dovuti a tubature difettose, ad assestamenti geologici, a qualche gas... (Fred Richards)
"I fantasmi non costituiscono un rischio grave per gli esseri umani dotati di buon senso... ma non vanno presi sottogamba!" - "Già! Chi soffre di cuore, ad esempio, meglio che ne stia alla larga!..." (Chad Halloway e Fred Richards)
Per essere un'anima nera non occorre praticare il diavolo! (Maud Nightingale)
I nostri fantasmi siamo noi stessi. (Chad Halloway)
"Niente luce, il temporale... pare un dannato film dell'orrore! Manca soltanto..." - "TUMM TUMM! TUMM TUMM!..." (Mark)
Forse il professor Draka ritiene che noi stessi siamo una eccellente materia di studio... Un'eccentrica squadra di Ghost Hunters... tipicamente inglesi, una specialità locale come il formaggio Cheddar, lo smog e gli autobus a due piani... (Fred Richards)
La balbuzie è un difetto dei nobili inglesi! Anche di quelli defunti, vedo! (Harold)
 
36 - Gli ammazzavampiri
Il mistero fa parte dell'amore. (Loreen)
Che la notte distenda le sue ali su di te! (Fritz)
I veri Vampiri non sono morti. (Ymelda)
Solo gli umani commettono peccato!... Questi sono demoni, mostri, VAMPIRI! Il Male è la loro vera natura! (Lammer)
Sedicenti cacciatori di Vampiri... che sono peggiori dei Vampiri stessi!... Vorrei far loro conoscere il modello originale... Un ammazzavampiri professionista e un'autentica Non-morta! (Tesla)
"Questi fanatici 'Hunters' sono un po' il nostro specchio deformato, Tes!" - "Come mi piaci quando parli difficile, tesoro mio!..." (Harlan e Tesla)
Loro avranno un bel premio dalla zia Tesla!... Devo pur nutrirmi, per il lavoro che mi aspetta! (Tesla)
Tutto si può fare... con i dollari! (Herb)
Stavolta non elimineremo depravati, pazzi e malati di mente... Stavolta abbiamo a che fare con l'esemplare originale: UN VERO, AUTENTICO VAMPIRO! STAVOLTA E' CACCIA GROSSA! (Dottor Thurston)
"Hai per caso paura, Tesla?..." - "E' per te che ho paura, scemo!" (Harlan e Tesla)
"In nome del Cielo, indietreggia, creatura senz'anima! Questa croce e quest'acqua sono benedette!" - "Questa mi mancava! Un assassino che chiama in aiuto il Cielo!" (Dottor Thurston ed Erlik Khan)
"Perché... perché lei si copre il volto?..." - "Anche Tesla è una Vampira! Ma è dalla nostra parte!" - "E non chiedermi di entrare in terapia, dottoressa! Ho già risolto da tempo i miei conflitti interiori!" (Stacy Keach, Harlan e Tesla)
 
37 - Il fiume dell'orrore
Mi spieghi perché alle ragazze in gamba fanno sempre tenerezza le mezze cartucce? (Marvin)
"Dimmi la verità Harlan! Tu agisci al di fuori della legge, vero? Come una specie di giustiziere?" - "In un certo senso." - "Fantastico!" - "Fantastico un corno!" (Marvin e Harlan)
Ho lasciato loro credere che sono un alpinista provetto!... Non sanno che la mia più grande impresa è la via ferrata del Triglav!... Praticamente un'arrampicata per signorine! (Harlan)
Tesla! Sei un angelo! (Harlan)
Chiamare strano questo posto è un grande understatement... (Harlan)
Mawr mawr edyghstrr! (Belthazar Pickering)
 
38 - La signora della Villa Bianca
"A volte sogno le calde e buie notti del sud, in Spagna o in Italia!... Devono essere intime, avvolgenti... così propizie agli amanti..." - "E ai Vampiri!" (Hanna Kihlman e Kalle)
E' brutto morire giovani... senza aver conosciuto l'amore! (Adina Kihlman)
"Come mai eri presso il lago a quest'ora di notte?" - "Passeggiavo." - "Un romantico sognatore ad occhi aperti!" (Harlan e Kalle)
Tu mi piacevi, Harlan... Ma sei pericoloso! (Adina Kihlman)
E' terribile morire senza aver mai vissuto! La primavera arriverà presto... sentite? C'è profumo di resina nell'aria... (Ajna)
"Ajna! È così che chiedi amore?... Dando la morte?... Dando la morte alle sole persone che ti hanno sinceramente amato?..." - "Io... io volevo vivere! Ero viva, ero bella... aspettavo l'amore... La morte è arrivata troppo presto!" - "Presto o tardi arriva per tutti... e chi non la sa accettare... deve morire una seconda volta!" (Harlan e Ajna)
 
39 - L'ultima notte
Se le cose non mi quadrano, io sparo per primo! (Kurjak)
Fornisci il mio cibo, la forza vitale delle persone che devi uccidere e io mi prendo cura di te, tenendo lontana la morte... per gli umani questo si chiama amore. (Adara)
Ognuno ha il suo prezzo da pagare. (Adara)
"Rassegnati Yaceck... è tardi per tornare indietro" - "Lo so... è sempre troppo tardi!" (Adara e Yaceck Drovni)
Quella non è danza del ventre Kurjak, è solo una cicciona che si agita! (Harlan)
Niente dura per sempre. (Yaceck Drovni)
Sono molte le cose che non sai, Dampyr... E' un peccato morire senza averle scoperte. (Adara)
L'amore è una parola vuota in tempi di guerra. (Harlan)
"Siete LENTI!" - "Ehi, non sono mica una scimmia!" (Tesla e Kurjak)
Che morirò è sicuro. Ma non oggi! (Harlan)
Basta pagare e la gente dirà tutto quello che si vuole che si dica... La gente parla e si crea la leggenda. (Yaceck Drovni)
Credo che sia finita una storia d'amore, o una maledizione, vedila come vuoi. Spesso, alla fine, non c'è molta differenza. (Harlan)
 
40 - Vathek!
"La tripa... che?... Potresti tradurre, per favore?" - "E' la malattia del sonno, fratello!... Quella delle mosche tzè-tzè, per capirci meglio!..." - "Io capisco solo che mi avete portato in un altro bel posticino!" (Kurjak e Harlan)
"Quando c'era la guerra, con divise e facce tutte uguali, non sapevi mai se avevi davanti i governativi o i ribelli!... Lasciavano che fossi tu a parlare per primo... Ai governativi dovevi dire 'Camarada'... ai ribelli 'Irmão'... Se ci azzeccavi erano sorrisi e pacche sulle spalle..." - "Uhm! E se sbagliavi?" - "Ti costringevano a scavarti la fossa sul ciglio della strada!" (Olindo e Kurjak)
"Ehi, testa di vitello? La vuoi sapere una cosa?" - "Che cosa diavolo...?! Stai parlando con me?..." - "Sì, dico proprio a te, bianco! A te e alla tua camicia immacolata!" (Margarida e commerciante)
Ti voglio presentare un mio amico!... L'ultima volta che vi siete incontrati, lui era morto!... (Vathek)
Era proprio necessario viaggiare a mezzogiorno?... Da queste parti non si fa la siesta? (Kurjak)
"Però! Te la cavi bene su questa pista, con un mostro del genere, per essere... intendo dire..." - "Per essere una ragazza, ecco quello che intendevi dire, maschietto!... Sei fortunato che ho entrambe le mani occupate, altrimenti ti ammaccavo il tuo bel nasino!" (Kuno e Margarida)
"Ho un debole per le tipe toste! Ma Tesla con me è uno zuccherino!..." - "Aspetta a vederla quando è a digiuno!... Personalmente non ti consiglierei di viaggiare con lei da solo troppo a lungo! Potrebbe prosciugare tutte le tue energie... e in più di un senso!" (Kuno e Harlan)
"Ho una sgradevole sensazione, Arno. La linea telefonica è interrotta, come ai bei tempi della guerra!..." - "E per i telefonini non c'è campo. Impossibile, stanotte, comunicare con la dottoressa Ryan!" - "E io che credevo di essere nel ventunesimo secolo!" (Olindo, Arno Lotsari e Kurjak)
"L'intera città è nelle nostre mani!... Non potrete mai uscirne vivi!... Nemmeno con l'aiuto di... quel mostro!" - "Sarai bello tu!" (Pede-A-Vida e Tesla)
"DAVANTI A NOI!" - "NON LI VEDO! DANNAZIONE AL PIFFERO!... NON VEDO NIENTE!" (Harlan e Kurjak)
Nemmeno Lara Croft ha mai dovuto sudare tanto! (Kurjak)
"Lui è il più coraggioso, tra noi... perché è il più fragile!" - "Ma non glielo dire... Sai quanto sia suscettibile, su questo argomento..." - "Lo so. Ma ci sono tante altre cose che vorrei potergli dire..." (Tesla e Harlan)
 
41 - Casa di bambole
"Di un po', Willy Weichlein... Vuoi sempre giocare con me, mi regali persino una biglia di vetro... Non è che hai preso una cotta per me?" - "Io?? Ma che idea!... Sono troppo giovane per impegnarmi! Ti considero solo una buona amica, Frida Unger!... Per me sei diversa dalle altre ragazze! Sei come un maschio!" - "Uhm! Lo prenderò come un complimento!" (Frida Unger e Willy Weichlein)
Le bambole non possono morire. (Herr Unger)
"Stiamo conducendo un'inchiesta telefonica sull'esistenza dei Vampiri... anzi, dei mezzi Vampiri..." - "Hans Milius! E' inutile che camuffi la voce! Ho riconosciuto il tuo numero di telefono sul display del mio cellulare!" - "Accidenti a queste diavolerie moderne!" (Hans Milius e Harlan)
Cacciatore di Vampiri in giro per il mondo! Tutte balle per evitare ogni tipo di legame!... Ma non te ne voglio... in fondo mi salvasti la vita... E con me non abbassarti più l'età: ho un debole per gli uomini maturi. (Sophie Mutter)
"Ti diverti di sicuro più tu di una povera assistente universitaria! Non hai bisogno di una partner?..." - "Credimi, la mia è una professione pericolosa per una ragazza..." - "Ah già, dimenticavo!... Hai già la tua cosiddetta 'Vampira'!" (Sophie Mutter e Harlan)
"Un conto è l'età anagrafica, un altro conto quella fisica. Caleb mi ha esaminato: sono cresciuto normalmente fino all'adolescenza, ma da allora invecchio solo un paio d'anni ogni decade... Attualmente il mio corpo ha all'incirca tra i venticinque e i trent'anni..." - "E dire che siamo su per giù coetanei! Beato te!... Io mentalmente mi sento ancora un ragazzino... ma fisicamente sono in piena decadenza!" - "Storie! Nel mio codice genetico c'è tutto il peso di una razza millenaria! Tra noi due, Hans, il vero giovanotto sei tu!" (Harlan e Hans Milius)
"Adesso vi porto tutti a cena, amici miei! Se ve la sentite..." - "E ce lo chiedi?... Abbiamo rischiato di morire di fame e di sete, dentro la casa di bambole! Stanotte mi voglio ubriacare... in onore di tuo zio!" (Gert e Harlan)
 
42 - L'uomo di Belfast
"Non ti avvicinare! Altrimenti grido!" - "Oh, ma io mi diverto di più se tu gridi!" (Siobhan e Lester Caraher)
Dio non ti ha dato le mani solo per trastullarti, ma anche per cercare di trattenere quel dannato pallone per più di un secondo! (Heaney)
Il football è uno sport che abbiamo importato dall'Inghilterra... come la tirannia e la carestia... (Heaney)
La tradizione vorrebbe che vi offrissi del tè, ma voi non mi sembrate il tipo, Kurjak... (Heaney)
Non è solo dal denaro che si misura la ricchezza delle persone... nelle vostre vene scorre qualcosa che per noi è preziosissimo! (Lester Caraher)
Il sangue dei morti ammazzati che ho visto... e ne ho visti tanti... era tutto dello stesso colore. (Kurjak)
"Sai Kurjak, tu sei uno dei pochi che ha visto più morti ammazzati di quanti ne abbia visti io." - "Beh, non è una di quelle cose di cui vado particolarmente fiero..." (Coppinger e Kurjak)
Dio benedica quello che scorre nelle tue vene figliolo. (Heaney)
"Chi diavolo sei, omuncolo?" - "Un irlandese libero..." (Lester Caraher e Heaney)
 
43 - La leggenda di Amber
Ormai è buio... lo sapete benissimo CHE COSA C'E' LA FUORI! (Gwen)
La leggenda dice che l'Afanc obbedisca alle belle donne... In realtà ho dovuto insistere, per convincerlo! (Amber Tremayne)
"E' stato un piacere fare la tua conoscenza, ma..." - "No. Non avere fretta! Io vi ho salvato e in cambio voglio qualcosa." - "Che... cosa vuoi?" - "IL VOSTRO SANGUE!" (Amber Tremayne e Alex)
"Ma Alex? Che ne è di Alex?" - "Non lo so. Se l'hanno preso i Tylwyth Teg, non penso che lo rivedremo più. Invece se è stata Amber... Beh, neanche il tuo amico è poi male... E lei si sente tanto sola..." (Mark e Gwen)
"Sono ancora due miglia buone. E il tempo volge al brutto. E' un problema, con questo baule!" - "Non vi date pensiero. Tra poco sarà buio! Il problema si risolverà da solo!" - "Dite? Io credevo che, con il buio, potesse solo peggiorare!" (Ex-capostazione e Harlan)
"Sei uno schianto!..." - "Mmm! Non dirlo un'altra volta o io..." - "O tu niente! Lo sai bene... I contatti fisici con il sottoscritto devono essere ridotti al minimo. Per la tua incolumità!" - "Va bene, ma quando avrò propositi suicidi... Ti farò una telefonata!" (Harlan e Tesla)
Posso sorvolare sul fatto che tu abbia tentato di uccidermi, ma non provarci un'altra volta! (Amber Tremayne)
Odio Amber e la sua razza! Uno come lei mi ha ridotto quello che sono!... Quella bastarda non è solo bellissima... è anche cento volte più forte di me! Mi ha umiliato, schiacciandomi nel fango di fronte ad Harlan!... Avrei preferito che mi avesse ucciso! (Tesla)
"Andiamo! Siete dei minatori grandi e grossi... Un po' cresciuti per credere alle storielle della nonna!" - "Straniero... Voi credete che la nostra amica di Cornovaglia, Lady Amber Tremayne, sia una Vampira?" - "So che lo è." - "Bene, lei ci ha detto che voi siete un Dampyr, Harlan Draka, ossia il figlio di un Vampiro e il nemico giurato di tutte le creature della notte... e che la vostra amica Tesla è una Non-morta!... Noi le abbiamo creduto. Perché voi volete mettere in dubbio le nostre parole?" - "Io... Non volevo offendervi, ma avete ragione. Mi scuso. E' che a volte credo di essere normale e mi dimentico ciò che sono veramente. Una specie di mostro mitologico che non ha più diritto di essere scettico su quel che gli pare impossibile." (Harlan e Owain)
"Ti va di batterti al fianco di una rappresentante della razza che odi?" - "Si può fare... Se non pretendi di darmi ordini!" - "Allora... Ricacciamoli nelle tenebre!" (Amber Tremayne e Tesla)
"Continuo a rimediare figuracce, qui in Galles! E ho rovinato un altro vestito!" - "Ti sei battuta bene, Tesla! Ti prenderei come prima lupa del mio branco, se ne avessi uno e se tu non fossi una Vampira 'freelance'..." (Tesla e Amber Tremayne)
"Sei qui con me, in un moderno pub... Ti si darebbero a stento venticinque anni e mi stai parlando di fatti avvenuti quasi duemila anni fa, come se ti fossero capitati l'altro ieri!" - "Che c'è di strano? Ho buona memoria..." (Harlan e Amber Tremayne)
"Tu sai, Druido, che vivo in questa terra da molti secoli... e la considero mia!" - "Tua da difendere, o tua da sfruttare, Ambra di Gwynedd?... Ci consideri il tuo popolo... o il tuo bestiame?" - "Per parlarmi così devi essere pazzo... o molto coraggioso!..." - "Entrambe le cose, forse." (Amber Tremayne e Druido)
 
44 - Il sigillo nero
Solo il seme maschile di un Maestro, se unito al sangue di una femmina umana, può generare un nemico della nostra razza... (Amber Tremayne)
Harlan, non credevo che i Maestri della Notte potessero provare dei sentimenti simili ai nostri! La tua amica Amber è davvero una donna straordinaria!... E sottolineo donna! (Tesla)
L'unico davvero mortale del terzetto è il sottoscritto, per giunta ancora convalescente da una spiacevole ferita... (Kurjak)
"Se fate gli ammazzavampiri, come mai siete amici di Amber?" - "Dovresti saperlo, Matt! La vita è complessa: Bene e Male non stanno mai da una parte sola." (Matthew Shady e Kurjak)
 
45 - Il Vampiro di Highgate
"Dobbiamo proprio vedercela tutta, questa cassetta?... Non è meglio un bel film?" - "E' lavoro, Kurjak! Vedrai che adesso si farà interessante!" - "Sì, come un mal di pancia!" (Kurjak e Tesla)
Prima o poi ti sveglierai, figlio! Ma solo allora il vero incubo comincerà! (Draka)
"Si lavora bene con te, Kurjak! E dire che a vederti ti avevo giudicato l'uomo d'azione del terzetto!..." - "Un modo gentile per dirmi che mi ritenevi un idiota?... Ma non mi limito a menare le mani..." (Dean Barrymore e Kurjak)
"Attenta!... Non sappiamo fino a che punto io possa essere un veleno per te!" - "Sono disposta a correre il rischio..." (Harlan e Tesla)
 
46 - Il castello di Barbablù
"Abbiamo recuperato una quantità di roba! E la signora ce ne ha lasciato una parte..." - "Vorrei ben vedere. Sua figlia sarà stata più importante di qualche vecchia giacca e un po' di pane!" (Jenny e Nigel Grant)
Si moriva anche prima della guerra. (Nigel Grant)
E' eccitante scoprire al mattino di essere ancora vivi. (Nigel Grant)
I giovani non ascoltano più i vecchi. (Vera Bendix)
"Felice di rivederti, agente speciale Odette, alias Vera Bendix!" - "Non sei... non sei cambiato affatto, in tutti questi anni!" - "Anche tu sei in splendida forma!" - "Sciocchezze! Ho ottantaquatro anni... e me li sento tutti addosso! Ma come ti sei vestito?..." - "Con la mia uniforme preferita, quella del tenente Godwin Brumowsky, dell'aviazione imperiale!" - "Ti piace ricordare l'altra guerra, quando eri nostro nemico?..." - "Mi piace ricordare quando ero del tutto vivo ed umano, amica mia..." (Godwin Brumowsky e Vera Bendix)
La bellezza è sempre una carta vincente. (Godwin Brumowsky)
"Il tempo non è tutto! Occorrono altre doti: pazienza, tenacia, capacità di dissimulare, diplomazia... Tu e io, invece, siamo tipi sbrigativi, amico mio!" - "Mmm... non hai torto..." (Harlan e Kurjak)
Un tempo volavo per la Lufthwaffe, ma voi nazisti mi avete fatto ricordare che il mio sangue è polacco! (Godwin Brumowsky)
"Attento a non sbagliare strada! Queste regioni sono assolutamente selvagge!..." - "Navigatrice dei miei stivali, la cartina l'hai tu!... Ed è praticamente impossibile sbagliare strada, perché c'è UNA SOLA STRADA per decine di miglia." (Tesla e Kurjak)
"Sai che a volte esprimo il pio desiderio di essere un turista qualsiasi... Invece mi tocca fare il giustiziere! E mi chiedo quanti 'Lupi' troveremo in quella aristocratica tana!" - "Con me al tuo fianco, soldatino, non ti devi preoccupare del numero dei nemici!..." (Kurjak e Tesla)
Non c'è che dire... Piuttosto buono, il sangue dei superuomini! (Tesla)
"Lo sentite, questo rumore?..." - "Un aereo... Hanno anche l'aviazione, questi bastardi?..." - "No, non credo che questo aereo sia dei Lupi, soldato... E un ronzio familiare... il motore di un vecchio ALbatross D III!..." (Tesla e Kurjak)
 
47 - I delitti di Sheffield
Questa strada non è certo bella. Forse è oggettivamente brutta, tuttavia... ha un'anima, il senso di ciò che è stata risale alla rivoluzione industriale e forse è stata vista dagli occhi di Charles Dickens o di Matthew Arnold... (Jeff Carter)
"Forse non dovrei più prestarti i miei libri gialli!... Sei troppo impressionabile, ragazzina" - " E tu stai rischiando grosso, maschione!" (Kurjak e Tesla)
"Bah, dopo anni che diamo la caccia ai Vampiri, come detectives siamo ancora dilettanti! Quelli usano certi trucchi! Perché non frequentiamo un corso?..." - "Per pedinare mogli adultere?... Svegliati Kurjak! I detectives come Philippe Marlowe non esistono!" (Kurjak e Harlan)
Penthouse? Vedo che ci siamo dati alla lettura impegnata! (Tesla)
In fondo sono l'unico del terzetto che soffre di problemi banali come lo scorrere del tempo, i buchi da proiettile,i raffreddori... Dovrei prendermi una vacanza, ogni tanto... (Kurjak)
 
48 - I sotterranei di Parigi
In momenti magici come questo, a Parigi può succedere qualsiasi cosa... (Harlan)
Il mondo degli uomini mi piace sempre meno. (Araxe De Kercadio)
"Siete un Angelo!" - "No, io no... Ma forse tra gli angeli ho qualche conoscenza..." (Angèlique e Harlan)
C'è un filo rosso che unisce tutti gli orrori del mondo... seguilo, e arriveremo in fondo al cuore dell'uomo. (Victor)
 
49 - La colonna infernale
"Per essere un bravo Ghost Hunter tu sei troppo credulone, caro collega!" - "E tu come acchiappafantasmi sei un po' troppo scettico!..." (Fred Richards e Hans Milius)
"Non mi dire che questo tuo amico ha visto anche lui la 'Masnada di Hellequin'?..." - "Non io. La incontrò la mia dolce signora." - "Immagino vi riferiate a vostra moglie, monsieur. E' qui con voi?" - "Mi prendo cura di lei, ma Araxe non è mia moglie, professor Richards. Io sono soltanto un vecchio poeta anarchico... Lei è una creatura superiore." (Fred Richards e Victor)
Sei sul punto di fare un'esperienza molto rara, professore... perché da una simile esperienza è rarissimo uscire vivi... STAI PER INCONTRARE UN MAESTRO DELLA NOTTE! (Harlan)
La signora è indubbiamente una splendida apparizione, ma... è tutt'altro che incorporea, direi! (Hans Milius)
"Ti vedo scosso, Philippe! Non ti piace il paesaggio?" - "Vedo soltanto morti, Gerard... Morti ovunque!" - "Questa è la guerra, amico mio!" (Gerard e Philippe Moulins)
Niente di meglio di una bella donna per ridare il buonumore. (Gerard)
"Adesso potrei ucciderti... e farti portare il mio segreto nella tomba!" - "Non pensavo certo di affrontarti da solo, Vampira! Credo che venti uomini possano bastare... Ti condurranno a meditare in un luogo sicuro! Entro domani mi darai la tua risposta... o la tua bella testa finirà sotto la lama della ghigliottina!" - "Sei un ingenuo, Barrier! Non ti sei informato abbastanza sulla mia stirpe! Venti uomini basteranno soltanto... PER SAZIARE LA MIA SETE!" (Araxe De Kercadio e Barrier)
"Tutti per uno, uno per tutti!... Balle!... Lui fa il boss e se ne sta al calduccio nella locanda... e noi fuori, con questo tempo da lupi! A te non potrebbe importare di meno! Non senti nè il caldo nè il freddo!... Ma io comincio ad avere i miei anni sul groppone!..." - "Ti stai impigrendo, soldatino?" - "Al diavolo! Di notti insonni e turni di guardia ne ho fatti abbastanza, quando ero sotto le armi!" (Kurjak e Tesla)
Dei fantasmi non ho paura, e neppure dei normali Non-morti! Ma se da queste parti c'è Erlik Khan, la mia pelle non vale più un soldo! (Kurjak)
"Da che parte stavi, Araxe?" - "Mai fare questa domanda a un Maestro della Notte, Harlan..." (Harlan e Araxe De Kercadio)
Per quelli come me la guerra è un gioco. (Araxe De Kercadio)
"Ho sempre avuto un debole per te, Araxe!... Forse per questo trattengo Kagyr Khan dal farti a pezzi!" - "Come se fosse facile!..." (Erlik Khan e Araxe De Kercadio)
"Tranche-Montagne... Tu stai bestemmiando!" - "Che il Signore mi perdoni!... Per difendere la Chiesa ho versato litri di sangue umano: ci può ben stare una bestemmia!..." (Solange e Tranche-Montagne)
"KURJAK! KURJAK!! Eppure era la sua pistola!... Perché diavolo si sono allontanati?... Se è successo loro qualcosa di male... stanotte assisterai alla morte di un membro della tua stirpe, Araxe!... E non ti consiglio di metterti in mezzo!" - "Io sono al tuo fianco, Dampyr! Anche contro Erlik Khan!..." (Harlan e Araxe De Kercadio)
"Che succede, Milius?... Là fuori nella nebbia c'è qualcosa..." - "Sì, Fred! Qualcosa che è molto peggio dei tuoi fantasmi!..." (Fred Richards e Hans Milius)
"Sono fiero del mio branco... Li ho scelti uno a uno da mille battaglie... Ma non sono adatti per la guerra moderna... Si sono distinti l'ultima volta nel 1945 e finora non li ho più impiegati... Ma se tu sei qui per sfidarmi, Araxe, si sacrificheranno per il loro Signore... anche se tu hai Dampyr al tuo fianco!" - "Ti sbagli, Erlik Khan!... Non sono qui per sfidarti nè per distruggerti! Harlan è al mio fianco solo perché è mio amico... Portandolo con me pensavo di salvargli la vita... o di salvare te da lui!" (Erlik Khan e Araxe)
 
50 - Il dottor Cinderella
Il mago Comenius le prova tutte per fuggire dal vecchio ghetto! A volte temo che sia in grado di farlo! Dopotutto era riuscito a risvegliare il Golem... e forse ne sa una più del diavolo!... Ah! Ah! (Nikolaus)
Forse è giusto così... Non sono qui per farmi degli amici! E di uno come me non mi fiderei nemmeno io stesso!! (Nikolaus)
 
Acquista 
			online i racconti dell'orrore di Gaspare Pero